Forum di Cucito e Modellistica!

Mettersi in regola?!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mettersi in regola?!

Messaggio Da IrinaK. il Lun Ago 31, 2015 3:37 pm

valeria ribeiro ha scritto:Irina hai una sartoria? Se e cosi mi puoi dire come fare per mettersi in regola e
se si puo fare a casa. Scusa se non potevo scrivere qui questo post allora cancelli. ok? grazie.

Ciao Valeria!
Si, avevo una sartoria, per mettersi in regola bisogna aprire partita Iva e registrare la tua attività, ora tutto questo fa commercialista in via telematica, quindi subito, mentre prima bisognava andare di persona in camera commercio...una pizza, ora tutto commercialisti fanno,
...ah, e devi aprire la pec (posta elettronica certificata), è obbligatoria, ma anche questo ti fa commercialista, dopo ti da credenziali della tua email.

tutto qui, non sarebbe il problema a mettersi in regola, ma poi per pagare tutto quello che ce da pagare Shocked
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da valeria ribeiro il Lun Ago 31, 2015 4:58 pm

Si ma tu hai chiuso perche c era tanto da pagare o altro motivo?Io lavoro da tanti anni per i negozi piu di 2, faccio riparazioni, ma vorrei fare di piu cose belle, so fare un po tutto. Ho gia la clientela, tutti mi conoscono. Vorrei avere un locale dove lavorare, a casa non ho tanto spazio e un po difficile. Ma quello che mi spaventa e l affito.forse perche di altro non ho idea.Io mi considero brava, lavoro bene, tutti mi cercano, ho lavorato anche in una Boutique per 5 anni, questo era un lavoro assicurato ma poi lo perso. Vorrei metere un mio lavoro per te vedere, ma non so come nascondere la faccia della sgnora.
avatar
valeria ribeiro
curiosa/o
curiosa/o

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 27.08.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da IrinaK. il Lun Ago 31, 2015 5:09 pm

Valeria, io ho chiuso perche sono rimasta incinta, e ancora non riesco a lavorare, secondo motivo si, le spese, sono sempre tante....
io non posso consigliarti di aprire la sartoria o viceversa, ognuno ha le sue esperienze, se vuoi devi provare e vedere coma va, a chiudere si fa sempre in tempo Smile

se tu lavori tanto e sempre, devi fare due conti, ovviamente l'affitto, se locale è piccolo non è un problema, se lo vorresti più grande già comincia essere più costoso, poi tra le spese fisse ce la luce e il telefono (se ti serve internet o tel. fisso) se no solo la luce,l'immondizia, che dipende dal tipo di attività e metri quadrati del locale...

cosi sai che una cifra x al mese devi fare sempre per pagare, poi tutto il resto gudagno, dal quale ovviamente a fine anno paghi le tasse.

Insomma, non puoi stare sempre a case e chiedere come sarebbe stato se.... oppure pensare che vorresti lavorare di più e non fare,

tu per prima cosa vai e vedi locali e chiedi quanto vengono al mese di affitto, cosi poi fare un idea, e poi ci pensi ... Smile
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Francesca C. il Lun Ago 31, 2015 9:54 pm

Ciao Valeria, sono dello stesso parere di Irina, tu comincia a cercare il locale, ti fai due conti e poi vedi.
avatar
Francesca C.
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 11.03.15
Età : 61
Località : Piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Atelier Maria Teresa il Gio Nov 05, 2015 2:14 pm

Ciao,
ti do qualche consiglio da sarta e da ex "commercialista"....

Io sono in regola con partita iva artigiana, lavoro da casa perchè ho potuto adibire un piano a show room, i costi sono ridotti però metti in conto la minor visibilità, il tempo necessario per farsi conoscere aumenta rispetto ad essere "su strada" con negozio, nel mio caso devi lavorare tanto di social network ed eventi esterni per far sapere dove sei o cosa fai, nel tuo caso mi pare di capire che hai invece già una tua clientela, ora in questo caso avrai già un'idea di quanto riesci a guadagnare ora al mese, nella prospettiva giusta questo incasso dovrebbe aumentare inserendo anche su misura ed essendo più visibile, devi fare una serie di conti per avere le tue spese fisse mensili (o annue se preferisci) ti indico qualche voce che devi considerare:

- affitto
- utenze (luce-acqua-riscaldamente-rifiuti..)
- utenza telefono-adsl
- commercialista ( di solito dai 500 ai 1200)
- inail (solitamente 150-200)
- ufficio paghe per calcolo inail se il commercialista non lo fa
- contributi fissi inps (3600 circa fino al fatturato di 15 mila euro dopo calcolo su conguaglio)
- arredo spese avviamento

queste sono le spese minime che avrai, poi ci potranno essere variabili che deciderai tu.. come la pubblicità e ovviamente tutto ciò che è materia prima, stoffa, merceria ecc.... che dipenderà dal tipo di attività che farai, se farai su ordinazione o se vorrai creare un campionario, valuta anche che con la partita iva potrai accedere ai fornitori ingrosso, per esperienza posso dirti che sulla merceria pagherai circa un terzo del prezzo a cui acquisti adesso, sui tessuti medio bassi non troverai tanta differenza, meglio rivolgersi ai stockisti che vendono anche a privati e non ti impongono minimi d'ordine, il prezzo non varia tanto, altro argomento decisamente su tessuti di qualità, sposa e cerimonia, i fornitori a cui accedi con partita iva ti forniscono tessuti molto buoni e di qualità a prezzi vantaggiosi, e parlando di cerimonie arrivi tranquillamente ai minimi d'ordine, meglio sapere sempre cosa comprare da chi, io non mi rivolgo allo stesso, ho diversi fornitori da cui compro scegliendo la miglior qualità al prezzo migliore..

argomento molto importante richiedi una consulenza ad un commercialista per la scelta del regime fiscale, solitamente la prima consulenza non è a pagamento, ci sono molti regimi con aliquote agevolate, vanno dal 5 al 15% però attenzione non scarichi l'iva, da considerare perchè i fornitori ti danno sempre prezze iva esclusa.

Fatti questi calcoli il mio consiglio è : se hai voglia di provare fallo, non rimanere con il rimpianto, fai un calcolo di quanti soldini puoi investire per quanto tempo e provaci facendo piccoli passi a misura della tua possibilità, si può iniziare anche con pochi metri e poi allargarsi...
studia anche il mercato della tua zona, quanti concorrenti hai, cosa manca ecc...


ciao!!
avatar
Atelier Maria Teresa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 15.03.15
Età : 36
Località : Formigine (mo)

http://www.ateliermariateresa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Tiziana1959 il Mer Gen 27, 2016 5:02 pm

Ciao Maria Teresa, sono nuova del Forum. Sei stata davvero chiara nella risposta che hai dato e io ne approfitto per chiederti di spiegarmi se potrei svolgere un'attività sartoriale usando la tassazione separata evitando la partita iva.
Grazie
avatar
Tiziana1959
sarta per hobby
sarta per hobby

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Atelier Maria Teresa il Mer Gen 27, 2016 10:56 pm

Buona sera ragazze,
cerco di spiegarvi un pochino come funzionano le attività, tassazione separata senza partita iva vuol dire poco, mi spiego meglio, si ha la possibilità di lavorare senza apertura di partita iva sostenendo che l'attività è occasionale e non supera i 5000 euro all'anno, in questo caso si devono emettere delle ricevute che verrano poi dichiarati nel quadra Altri Redditi della propria dichiarazione dei redditi, si applicherà l'aliquota irpef relativa al proprio scaglione, attenzione però, se fin qui tutto sembra facile è anche vero che nella realtà questa situazione si verifica quando lo si effettua realmente come secondo lavoro, già la presenza sul web di siti ecc... farebbe perdere l'occasionalità, questo quello che dice la norma poi certo molti utilizzano questo metodo per testare la propria attività.

Parlando di partita iva ad oggi ci sono diversi reggimi agevolati, minimi e forfettari, per stabilire la percentuale di tassazione e il metodo bisogna aprire una doverosa parentesi, parlando di legge di stabilità, approvazione e quasi certamente ripensamenti e quindi modifiche alle leggi tutto è in movimento, oggi può essere in un modo per chi apre la partita iva oggi 27 gennaio e fra una settimana cambiano la norma e per chi apre la partita iva dopo cambia, sempre con la possibilità eventualmente di cambiare reggime... detta cosi sembra un casino ma la semplifico dicendo, se hai intenzione di aprire la partita iva al momento in cui dedici si guarda il reggime di maggior vantaggio, io stessa ho aperto partita iva lo scorso anno e ho aspettato tre mesi perchè approvassero la legge che ritenevo più vantaggiosa.

Riassumo i costi con i reggimi di vantaggio:

Attività artigianale di sartoria:

Inail c.a 150 euro annui
ufficio paghe (per calcolo inail) 100 euro annui
Inps minimi fino all'imponibile di 15.000 oltre a conguaglio il 22% dell'utile (se previsti nel proprio reggime) c.a 3600 annui
se non previsti calcolare il 22% dell'utile
commercialista da 500 euro annui
pec (posta certificata) 5 euro anno
spese di apertura partita iva bolli cciaa ecc... dai 100 ai 200 euro

tassazione irpef dal 10% al 15% a seconda del tipo di reggime.

Mio marito dice che gli amministrativi parlano il commercialese e non facciamo capire niente... se non sono stata chiara chiedetemi..
in sostanza alla fine senza costi di locale si possono calcolare all'incirca 300 euro al mese di costi fissi.

Chiedete per chiarimenti...
ciao

avatar
Atelier Maria Teresa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 15.03.15
Età : 36
Località : Formigine (mo)

http://www.ateliermariateresa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Tiziana1959 il Gio Gen 28, 2016 11:46 am

Grazie Maria Teresa, quello che ho capito è che viviamo in un Paese che anzichè agevolare il lavoro lo complica e lo rende molto costoso, soprattutto se una persona vuole iniziare dal nulla. Però non mi scoraggio e probabilmente potrei tastare un po' il terreno facendomi prima una clientela di sottobosco.
Però ho un'altra curiosità e ti chiedo: mettersi in società con qualcuno, secondo te, potrebbe essere favorevole? Come funzionano queste cose da noi? Ho sentito dire che molti aprono società all'estero e poi lavorano in Italia.
Sei gentilissima grazie
Tiziana
avatar
Tiziana1959
sarta per hobby
sarta per hobby

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da yasmin 64 il Mar Feb 02, 2016 8:52 pm

Ciao a tutti, vorrei ringraziare a te Maria Teresa, che mi hai spiegato molto bene come si puo fare. Io volevo risponderti subito ma non sono riuscita ho dimenticatto la passwoord e fatto un po di confusioni e mi sono scrita un altra volta, spero non sia un problema.Per me l anno nuovo é cominciatto nei migliori dei Modi, i primi di gennaio mi ha chiamatto una conoscente da molti anni, con cui ho parlatto del mio Sogno, quindi lei sapeva tutto e mi ha chiamato per dirmi che ´si era liberatto un locale da affitare e quelo locale é suo, lei voleva e vuole tuttora a ffitare a me perche vuole assolutamente che io realizi i mio Sogno, questo per me é bellissimo, avere una persona che crede in me, il problema é che mi é assalita una paura e sono qui divisa tra la paura e il desiderio de provare, il fatto é che mio marito non vuole che io mi butti in questa avventura. Io lo so devo seguire la mia testa, ma mi farebbe piacere sentire i vostri parere. Io sono quase sicura che andrá tutto bene, come ho gia scritto, io sono gia conosciutta colaboro con alcune Boutique e ho abbastanza sperienza, per fare anche i su Misura, sono contenta e all stesso tempo preocupatta. Vi prego ditte la vostra, ah dimenticavo una Cosa non da meno, lei mi chiede abbastanza poco per l affito al confronto con gli altri locale, per me i locale e perfetto per quelo che voglio fare e prima costava molto poco, ma quelo sig é rimasto dentro per 27 anni, lei mi ha chiesto un po di piu ma non tanto. Questa é la mia ocasione devo solo prendere al volo! Tanti saluti a tutti e vi prego di scusarmi per i mio italiano, che fatica scrivere.
avatar
yasmin 64
curiosa/o
curiosa/o

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 07.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da IrinaK. il Mer Feb 03, 2016 2:15 pm

Ciao Yasmin!
Che dire...se senti che è la tua occasione, è ovvio che la evi prendere, però..... sai, quando ci piace tanto una cosa, come cucito ad esempio, tendiamo ad immaginare che tutto andrà bene, è normale, poi bisogna crederci, si, e ovviamente pensare che tutto andrà bene,

quello che voglio dire, che bisogna (essendo passata..) bisogna valutare molto attentamente molte cose,
prima di tutto: sei sicura che hai abbastanza lavoro da coprire le spese?
se SI, ok, allora devi pensare ai guadagni, se il tuo guadagno è sufficiente per vivere?

purtroppo qui in Italia qualsiasi tipo di attività commerciale è un mezzo per lo stato per pressarti, cioè detto alle brutte per mungerti , e non per agevolarti, brutto, si, ma è cosi,


_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Gattadigarda il Lun Mag 16, 2016 10:50 pm

Si, purtroppo è cosi, ho provato aprire la sartoria due volte, non ci stai. Lavoro non mancava, anzi avevo per due mesi successivi, pero con i prezzi e spesi non ci stai. Insomma lavori, cuci e cuci e cuci giorno e dopo a casa per consegnare in tempo e guadagno .... niente. Certamente piu' che pesa è INPS e affitto del locale. Solo INPS è quasi 300 euro al mese. E deve pagare trimestrale da 750 euro in anticipo ( ma quanti orli dei pantaloni devi fare ad avere questa cifra??? con qualche cinese al fianco che li fa a 3 -4 euro???) Poi su riparazioni non puoi fare prezzi come ti pare, devi stare al prezzi del mercato. E poi quelli che non vengono rirtirare??? FATE PAGARE IN ANTICIPO. IO quello che faccio pagare in anticipo ritirano in giorno preciso e sempre, quello che non pagato .... aspetto da dicembre ancora oggi a maggio.
avatar
Gattadigarda
curiosa/o
curiosa/o

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 27.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da IrinaK. il Mar Mag 17, 2016 5:29 pm

si, anche io riparazione facevo pagare in anticipo, se no davvero poi lasciano.... poi non li prendevo nemmeno più, li detesto Mad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da IrinaK. il Mar Mag 17, 2016 5:35 pm

non voglio raccontare certe schifezze , ma una volta un ragzzo mi ha portato pantalone per cambiare cerniera.... mamma mia, non so cosa abbia fato prima, ma assomigliava a..... insomma, macchie bianche sul davanti e poco dentro , un incubo, o era colla, o sapone, o..... qualche altra cosina, non so Embarassed Mad

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mettersi in regola?!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum