Forum di Cucito e Modellistica!

Rapporto con clienti

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rapporto con clienti

Messaggio Da Atelier Maria Teresa il Mer Mar 18, 2015 2:29 pm

Buongiorno,
spero sia la sezione giusta, vorrei chiedervi un consiglio in merito al rapporto con il cliente,
vi riporto un episodio per farvi capire cosa intendo,
avviene l'incontro in cui mi presentano il modello, assieme decidiamo il tessuto e preparo il preventivo, il lavoro parte, parliamo del modello Dior anni 50 in Burda vintage,
nel mezzo del lavoro la cliente decide che il modello scelto (semilento nella gonna) lo vuole molto più aderente perchè si vede meglio, il tessuto è shantung di seta, prende questa decisione dopo la seconda prova nella quale ho già quasi terminato l'abito, per cui smonto parzialmente l'abito e cerco di accontentarla anche se le dico che non può essere troppo aderente poichè il tessuto essendo shantung potrebbe strapparsi, insiste, per cui procedo, alla prova l'abito è perfetto secondo lei e le piace molto, termina dicendo "perdo un kg e siamo perfetti" io penso che se non lo perde quel kg l'abito non regge alla cerimonia, inoltre avendo un fianco molto stretto e meno l'altro, siccome è applicato in godet, la cerniera invisibile secondo me tende un pò verso un lato, sto provando a stringere un pò anche l'altro fianco per evitare il problema, morale, come vi comportate in questi casi? accontentare la cliente anche se a mio parere è troppo aderente ? a causa delle modifiche ho sforato le ore che avevo calcolato nel preventivo, fare presente la cosa ?

grazie
avatar
Atelier Maria Teresa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 15.03.15
Età : 36
Località : Formigine (mo)

http://www.ateliermariateresa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Mer Mar 18, 2015 2:57 pm

Ciao. mi consolo pensando che questo genere di cose non succedono solo a me. Va bene accontentare la cliente, ma fino a un certo punto. La seta è per essellenza il tessuto delle cerimonie, molto delicato, per cui meno si tocca meglio è. Io tenterei di farlo presente evidenziando i rischi a cui va in contro. Ma se non vuole ascoltare... immagino il preventivo.

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Mer Mar 18, 2015 3:04 pm

Ciao! Mi sa che questo è un argomento da mille pagine! Purtroppo il difficile di questo lavoro secondo me è proprio il rapporto con il cliente! In questo caso io come hai fatto te presenterei alla cliente i miei dubbi e nel momento in cui vuole fare di testa sua l'accontento ma precisando che non mi prendo nessuna responsabilità in caso che il vestito si strappi! Molte direbbero che non è stato cucito bene. Per quanto riguarda il preventivo io farei sicuramente presente alla cliente del possibile cambiamento!
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Mer Mar 18, 2015 3:50 pm

Già la penso come te. Non so se sono riuscita a spiegarmiSicuramente dirà che la sarta non è molto competente, ma chi è causa del suo mal pianga se stesso. Che ne dite. ?

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Mer Mar 18, 2015 3:57 pm

Concordo pienamente!
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Atelier Maria Teresa il Gio Mar 19, 2015 11:13 am

Mi consolo.... il problema è che se glielo fai stretto e si strappa allora dirà che non l'hai cucito bene, se lo tieni con un ragionevole margine e lei non è soddisfatta lo stesso non hai lavorato bene perchè non le piace ...

Ho aperto il mio Atelier da poco, anzi a dire il vero l'inaugurazione sarà a Maggio ma ho già molte richieste, il mio obbiettivo è puntare sulle mie linee ma ovviamente l'anima del commercio è il passaparola, cosi prendo anche lavori su misura che vedo portano molto ritorno in fatto di immagine, i preventivi non li tengo troppo alti, il minor guadagno lo considero per ora spese di pubblicità e marketing però anche il mio margine non è altissimo, per tutte le problematiche del su misura preferirei non renderlo la mia attività principale ma è anche vero che c'è un ritorno di queste richieste e aiuta a far partire l'Atelier, già ora vedo che durante le prove notano la mia collezione e trovo interesse, anche se non è ancora in vendita.

Purtroppo come la giri la giri alla fine non sai qual'è il male minore in questi casi ...abito troppo stretto a rischio di rottura o cliente non pienamente soddisfatta della linea?

ho pensato alla soluzione, per i prossimi lavori, della teletta di prova, ma almeno 5-6 ore in più sono da calcolare, tradotto in money si parla almeno di 50 euro in più se vogliamo calcolare un minimo orario di 10 euro che certo è rosicato, applicando anche le tasse ...

ora mi trovo la cliente che vuole cercare da sola il tessuto, cosa che non mi piace per nulla, preferisco essere io stessa ad acquistare il tessuto che poi devo lavorare, non è certo la parte del materiale la componente più costosa del lavoro...

Mia madre ha sempre lavorato in casa e spesso mi dice che dovrei a volte "mandar a quel paese" ... ma io penso che sopratutto nella prima fase di consolidamento dei clienti la cosa fondamentale è offrire tanta disponibilità e pazienza ...

avatar
Atelier Maria Teresa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 15.03.15
Età : 36
Località : Formigine (mo)

http://www.ateliermariateresa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Gio Mar 19, 2015 12:13 pm

Per la scelta del tessuto l'argomento è molto soggettivo... A me la sarta del corso ha invece consigliato di farlo scegliere alle clienti perché spesso capita che compra lei il tessuto, spende i soldi e quando arriva la cliente ovviamente il tessuto non le piace! Di conseguenza lei che porta avanti un atelier che ha più di 70 anni ( prima era della madre)...non compra mai il tessuto per le clienti! O fa vedere alla cliente i tessuti che ha in atelier e insieme vedono se ce n'è uno che piace oppure lo fa acquistare alle clienti! Ma ripeto, questo è molto soggettivo! Wink
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Gio Mar 19, 2015 12:16 pm

mandar a quel paese a volte bisognerebbe farlo davvero! Alcune clienti sarebbe meglio perderle che trovarle ma purtroppo questo lavoro è così!
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Gio Mar 19, 2015 12:22 pm

ovviamente quando dico che scelgono loro il tessuto parlo di alternative di scelta suggerite dalla sarta. Certo non dovrebbe capitare che un abito adatto ad un cady mi arriva la cliente con del Jersey ..non so se mi sono spiegata..
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Francesca C. il Gio Mar 19, 2015 6:07 pm

Ciao ragazze, io dico solamente che x fare la sarta ci vuole molta, molta pazienza, questo è quello che mi diceva la mia sarta parecchi anni fa e, sentendo i vostri commenti, mi viene da pensare che aveva pienamente ragione; poi c'è anche la questione che alcune volte la gente vuole la roba fatta su misura ma non si rende affatto conto di quanto lavoro c'è dietro ad un capo realizzato manualmente se non lamentandosi poi x il prezzo richiesto.
avatar
Francesca C.
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 11.03.15
Età : 61
Località : Piemonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Elisa il Gio Mar 19, 2015 6:14 pm

Si Francesca, è proprio cosi'! Hai detto bene!
avatar
Elisa
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 09.03.15
Età : 40
Località : Lazzate (MB)

http://atuttastoffa.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Franca sdn il Sab Mar 21, 2015 4:56 pm

Mi consolo pure io
Una signora mi ha chiesto di allargare un vestito che non ci entrava, lo aveva già acquistato facendolo allargare sui fianchi; la sarta del negozio aveva aggiunto della stoffa dello stesso colore ma diversa, leggermente satinata e per non dare nell'occhio aveva fatto anche una balza sulle maniche e una sotto nell'orlo, non era brutto ma nemmeno bello
Quando l'ho visto ho detto alla signora: regalalo a qualcuno e poi invece sotto insistenza l'ho disfatto, ho tolto la balza sotto e l'ho usata sul davanti per allargarlo di 12 cm (pensate voi) avevo fatto un bellissimo lavoro di scollatura che sembrava fosse un vestito con sopra uno spolverino in tinta, bellissimo ma lei...no non mi piace mi va largo....era appena appena aderente, si appoggiava alla figura, faceva ancora qualche fatica ad indossarlo!!! ebbene si ha voluto che le togliessi le maniche per fare delle frange da attaccare alla scollatura, non vi dico il mio sgomento...mi pago il lavoro fatto e io presi i soldi: 50 euro
me li sentivo tutti miei pensando anche che non mi avrebbe fatto fare alcun lavoro visto che dicevo che ne avrebbe spesi altrettanti (la minacciavo) ed invece? si fammelo e lo feci.
Ora lo mette come smanicato pieno di frange, è carinissimo ma lo ha pagato 3 volte! Cocciuta lei!
avatar
Franca sdn
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 55
Località : Veneto/Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Sab Mar 21, 2015 5:00 pm

Almeno lei ha paga to con poche contestazione. Pensa quando si lamentano del prezzo oltreché del lavoro. Tanto "che ci vuole a farlo"!

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Franca sdn il Sab Mar 21, 2015 5:01 pm

brava dicono proprio: ma che ci vuole a farlo?
pensa che io non lo faccio per lavoro, sto seguendo mia figlia però che ancora di smontare e rifare non se la sente specie con queste pazzerelle
avatar
Franca sdn
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 55
Località : Veneto/Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Sab Mar 21, 2015 5:03 pm

Mal comune, mezzo gaudio. Che dici. ?
Cosa Non Si Fa Per Amore Di Lavorare

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Sab Mar 21, 2015 5:04 pm

Peggio ancora

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Franca sdn il Sab Mar 21, 2015 5:06 pm

Nicarmen ha scritto:Peggio ancora
hahahha e si
avatar
Franca sdn
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 55
Località : Veneto/Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Sab Mar 21, 2015 5:08 pm

Allora, benvenuta collega. È proprio il caso di DIRLO!

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Franca sdn il Sab Mar 21, 2015 6:12 pm

Nicarmen ha scritto:Allora,  benvenuta collega.  È proprio il caso di DIRLO!
grazie mille, collega di hobbie il mio di lavoro sono infermiera da 35 anni e lo sarò ancora chissà per quanto visto che la legge pensionistica ci ha dato a tutti l'ergastolo lol!
avatar
Franca sdn
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 55
Località : Veneto/Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Sab Mar 21, 2015 6:15 pm

Ah A Hai. Hai ragione. Ma di questi tempi chi ha la fortuna di avere un lavoro se lo tiene stretto. Anche a costo di sacrificio. Il pane e dolce, ma è duro.

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Ciao Maria Teresa!

Messaggio Da IrinaK. il Ven Mar 27, 2015 5:24 pm

Scusa, ho visto solo oggi il tuo topic, è vero un argomento molto ricco!
Penso di creare una categoria a parte per questo argomento e poi lo sposto, cosi sarà più facile da trovarlo per i nuovi utenti
se vorranno chiedere consiglio del genere.

Innanzitutto vorrei farti i miei migliori auguri per la tua attività e ti auguro di cuore di prosperare!

Sapete, ... vi dirò subito che sono talmente pignola in cucito, in modello, in ogni linea in tutto  What a Face , purtroppo la mia è una questione di carattere,
non ci posso fare niente, ma anche perche preferisco (quasi) perfezione!
a volte è una palla, ma a volto aiuta,in quanto clienti (molti, quasi tutti) sono molto vaghe nei particolari del modello che ti chiedono di realizzare,
e cosi mi salvo dai futuri problemi. (penso...)

per tanto all'inizio quando arriva una cliente con il modello io discuto sia del tipo di tessuto che proprio di aderenza che vorrebbero e li consiglio
subito con quale tessuto può o no può essere aderente parecchio un modello o altro, e cosa può succedere se insistono nel utilizzare
tessuto che vogliono per un modello che non gli si adatta.
E gli elenco subito difetti e problemi futuri che saranno, e preciso che responsabilità sara loro!

Una volta aver deciso tutto preciso anche che cambiamento del modello in fase finale del lavoro, e senza un valido motivo, cioè se stato cucito
senza difetti e cosi come stato chiesto dalla cliente, viene a costare 20-30 % in più rispetto il prezzo finale!

Detto questo vi garantisco che molte ci riflettono e si affidano a i miei consigli ecc.

E ti consiglio di essere ferma su queste cose, sai, non aver paura di perdere una cliente che insiste di fare una cosa impossibile,
credimi cliente cosi meglio perdere che trovare!
In questo modo loro vedano la tua professionalità e si fideranno di te.
Quanto al tessuto anche io o consiglio un tipo preciso, gli do uno scampolo, o gli mostro dei campioni,oppure cartelle di tessuti, e loro li vedano subito
possono toccarli e capire anche loro la consistenza e qualità del tessuto, e la ordino dal fornitore, oppure loro cosi vanno e comprano da soli,
se no andiamo insieme, capitato spesso.

Mi e capitato che volevano abito da sposa con corpino stretto, aderentissimo e poi con cerniera  Shocked
impossibile, perche corpino steccato,strettissimo alla prima mossa dell'abbraccio dello sposo crea , si rompe e si apre!
in questo caso si fanno le stringhe, oppure stringhe all'interno dell abito, cosi non insistono più Smile

se insistono di fare le cose "strane" intendo dal punto di vista di cucito, io non li faccio, proprio perche impossibile e poi perdi la faccia, perche
una cliente che non capisce che in shantung non si può realizzare abito tanto aderente rimane insoddisfatta, e ti rovina reputazione!
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Franca sdn il Ven Mar 27, 2015 5:57 pm

wow Irina si meglio scrivere un biglietto bianco su cosa chiede il cliente (un biglietto pro memoria) e sarebbe da farlo firmare per presa visione con tutte responsabilità che ne conseguono su cambio modello in fase di lavoro: quoto tantissimo per un atelier
avatar
Franca sdn
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 55
Località : Veneto/Friuli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da IrinaK. il Ven Mar 27, 2015 6:25 pm

Franca in molti atelier lo fanno, al meno da noi si.
avatar
IrinaK.
Admin

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 16.02.15
Età : 39
Località : vicino Roma

https://www.crearecartamodelli.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Nicarmen il Ven Mar 27, 2015 7:43 pm

Preziosi consigli. Grazie . Anche a me capita spesso di andare insieme a la cliente b per la scelta del tessuto. Per m e è un bel vantaggio. Oltreché rendersi personalmente conto del prezzo Della varietà di tessuti, conta molto anche il consiglio d El venditore, che comunque è un intenditore. Quindi Si Convinco No Più Facilmente. Anche questo argomento fa parte del nostro lavoro. E crea non pochi problemi. Irina vista la tua esperienza nel campo potresti anche dare qualche consiglio sul calcolo del prezzo. ? Grazie

Nicarmen
mani di fata
mani di fata

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 10.03.15
Età : 41
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Fior il Dom Apr 05, 2015 10:02 pm

Ciao, scusate la domanda ingenua e che non c'entra nulla con l'argomento della discussione, ma leggo che era stata inizialmente confezionata alla cliente una gonna semilenta. Cosa significa questo termine? Grazie mille
avatar
Fior
brava sarta
brava sarta

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 02.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rapporto con clienti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum